Uno psicologo a Milano

Uno psicologo Milano può fornire un supporto molto importante nel caso in cui si sia spesso soggetti ad attacchi di panico, episodi dovuti a crisi di ansia che si manifestano sotto forma di una veloce escalation di paura, presente in modo tanto intenso quanto inatteso. Spesso tali crisi sono accompagnati da sudorazione improvvisa e altri sintomi cognitivi e somatici, come i tremori e le palpitazioni, ma anche le vertigini, la nausea o perfino la paura di morire. La sintomatologia include anche le vampate di calore, i brividi, la paura di impazzire e una fastidiosa sensazione di soffocamento. Può essere che gli attacchi di panico si palesino più di frequente in periodi caratterizzati da forte stress, ma non è detto che sia sempre così.

Ovviamente i sintomi elencati non si presentano tutti nello stesso momento: in genere ne compaiono due o tre, con intensità e frequenza variabili in base alle persone, alle circostanze e alle cause. Ci sono persone che riferiscono di attacchi a cadenza settimanale che si protraggono per mesi e mesi, mentre per altri i sintomi possono comparire anche tutti i giorni ma per periodi più brevi. Insomma, ogni caso è una storia a sé, che merita di essere esplorata con il sostegno e la pazienza di un professionista della psicologia.

L’aiuto di uno psicologo a Milano è, dunque, decisivo, prima ancora di procedere a una cura farmacologica che in molti casi non è suggerita, o comunque è consigliata solo in abbinamento ad altri trattamenti. Una terapia cognitivo comportamentale costituisce non di rado la prima soluzione a cui si fa riferimento, a maggior ragione nel caso in cui il panico sfoci in agorafobia e rischi di mettere a repentaglio l’integrità delle relazioni sociali. Fare affidamento solo sui medicinali, invece, non va bene, anche per l’effetto di dipendenza che si rischia di innescare.

Lorenzo Magri psicologo a Milano è un professionista del settore, scegli sempre la qualità.